A Gianni Potti il premio Volpato-Menato

9 dicembre 2017
IMG_4556_preview.jpeg

Giovedì 7 dicembre, durante la cena di gala di Padova Space Week, Gianni Potti, founder di DIGITALmeet, ha ricevuto il premio  Volpato-Menato 2017, quale “figura padovana che nell’ambito della propria carriera professionale e personale si è distinta per capacità innovativa e lungimiranza intellettuale nella professione, nel management, nella scienza, nell’economia o nel sociale, a livello nazionale o internazionale”.

Ritirando il premio, Gianni Potti ha voluto condividerlo con “tutti coloro (professionisti, accademici, imprenditori, studenti e amici) che hanno condiviso passione, lavoro ed entusiasmo nei progetti innovativi come DIGITALmeet (il più grande festival italiano di alfabetizzazione digitale), Talent Garden (il più grande coworking europeo) e Fondazione Comunica (dove si fa cultura e formazione digitale)”.

Il Premio Volpato-Menato è stato istituito dalla Camera di Commercio di Padova in ricordo del professor Mario Volpato, pioniere italiano nel campo dell’innovazione e della logistica intermodale, e di Ruggero Menato che attraverso il costante impegno civico e sociale ha manifestato sempre l’importanza di avvertire un bisogno radicale di futuro verso il quale protendersi.